Le Strategie Trading online funzionano davvero?

Nel trading online è fondamentale utilizzare delle strategie di trading, queste possono essere elaborate attraverso l’analisi tecnica, ma andiamo per gradi, iniziamo con la prima strategia molto utilizzata da trader esperti e non, La Spinning Top con grafici candlestick.

La strategia Spinning Top con i grafici Candlestick

Se decidi di cominciare a fare trading online, e sei un principiante oppure un esperto, è necessario che tu debba utilizzare alcune strategie di borsa, che ti consentiranno di aumentare i tuoi investimenti.
In questo sezione, tratteremo in modo più approfondito i grafici “a candele giapponesi”, tipologia di grafici molto utilizzati nel trading, e lo spinning top, una strategia di Borsa non difficile da capire, e in grado di generare ottimi risultati.

Che cosa sono i grafici “a candele giapponesi”?

I grafici “a candele giapponesi” o dette anche le “candlestick” sono grafici finanziari molto facile da comprendere. Si tratta di una sorta di candele posizionate una dopo l’altra, che sintetizzano l’andamento storico dei prezzi, che corrispondono a una specifica attività finanziaria, come la compravendita di azioni, titoli, valute, etc.

Elementi di un grafico candlestick

Gli elementi di questo grafico sono: i colori, il timeframe, le ombre, il body, il prezzo.

Andiamo ad analizzarli più nel dettaglio …

Vengono utilizzati i colori diversi (verde, e rosso, oppure bianco, e nero) per comunicare differenti significati, ovvero:

  • Candela Verde (o Bianca), sottolinea che il prezzo è in aumento rispetto alla candela prima;
  • Candela Rossa (o Nera), al contrario, si intende che il trend di prezzo è in diminuzione rispetto a quello precedente.

Ogni “Timeframe”, chiamato anche intervallo temporale, è rappresentato graficamente da una singola candela e riassume una serie di informazioni precise, che riguardano l’asset.
In primis, fotografa una specifica attività di mercato. Un esempio classico è il prezzo di apertura e chiusura, o minimo, e massimo.

Può essere scelto dall’investitore a proprio piacimento, ovvero in minuti, ore, giorni, settimane, o mesi.

Le ombre possono essere:

  • Superiori: indicano il massimo prezzo raggiunto nell’arco di tempo preso in considerazione, ovvero il timeframe, in correlazione con il prezzo di apertura;
  • Inferiori: indicano, invece, il minimo prezzo raggiunto nell’arco di tempo preso in considerazione, ovvero il timeframe, sempre in correlazione con il prezzo di apertura.

Il body, invece, rappresenta letteralmente il “corpo” della candela, e indica la “distanza” di livello maggiore tra il prezzo minimo e il prezzo massimo raggiunto nel timeframe corrispondente.

Grafici Candlestick e strategia Spinning Top

Grafici Candlestick e strategia Spinning Top

I prezzi si distinguono in:

  • Prezzi di apertura: il prezzo registrato dal proprio asset, quando si apre il Timeframe;
    • Prezzi di chiusura: il prezzo registrato dal nostro asset, quando si chiude Timeframe;
      • Prezzo minimo: il prezzo più basso che il nostro asset ha raggiunto, mentre il Timeframe che si utilizza;
        • Prezzo massimo: il prezzo più alto che il nostro asset ha raggiunto, mentre il Timeframe che si utilizza.

        Definizione di Spinning Top

        Ora si può procedere con il definire le Spinning Top.
        Si tratta, di una strategia che utilizza, appunto, i grafici denominati “a candele giapponesi”, dall’inglese Candlestick, appena trattati sopra. Nello specifico, sono solitamente rappresentate da un “body” di dimensioni molto piccole. Rappresenta un indicatore di trading fondamentale per ogni trader che vuole provare a fare il trading online di opzioni binarie.
        Quando appare una spinning top è probabile che ci sia una situazione di mercato in sostanza equilibrata, ovvero che l’andamento in quel dato momento ha una direzione chiara.

        Prova il Trading online con un Conto Demo Gratuito

        Conto Demo Gratuito!

Conto Trading Demo Gratis

Conto Demo Gratuito!