Home News Forex Trading: cos’è?
Forex Trading: cos’è?

Forex Trading: cos’è?

0
0

Cos’è il Forex Trading

Solo diversi anni fa il Forex Trading, era inizialmente permesso solo ai grandi investitori e alle Istituzioni, ma poi ad oggi è stato permesso di operare anche ai privati.

In Italia come poi nel resto del mondo, questo mercato ha avuto un vera e propria esplosione di popolarità, questo perché offre certamente, anche a chi non parte con un capitale significativo, la possibilità di guadagnare e crearsi una vera e propria fonte di guadagno. Fare Forex Trading offrirà veramente delle grandi possibilità di guadagno, purché si sarà disposti a dedicare del tempo per imparare a fare pratica prima di rischiare i propri risparmi.

Tante persone cominciano a fare Trading con la mentalità sbagliata, ovvero pretendono tutto e subito, ma invece per diventare bravi, occorrerà del tempo, altrimenti si rischierà solamente di fare più danni che altro.

Ancora prima di pensare a guadagnare con il Forex Trading, si consiglia di imparare come si fa, sapere in particolare quali saranno gli eventuali rischi connessi e come poi poterli gestire, quindi sarà fondamentale imparare le tecniche giuste, altrimenti il rischio di perdere i propri soldi sarà elevato.

Una cosa importante da sapere è che non esiste una strategia che garantirà la vincita al 100%, le perdite fanno parte del Business del Trading, bisognerà imparare a contenerle, ma andranno comunque accettate.

Fondamentali ed Analisi Tecnica

Quando si dovrà prendere una decisione sulla posizione da assumere sul mercato valutario, per
andare Long o Short su un tasso di cambio, saranno fondamentalmente due le categorie di fattori che potranno essere d’aiuto ad individuare, con maggiore sicurezza, il prezzo e la tempistica di ingresso, e saranno dunque i fattori di natura fondamentale ed i fattori di natura tecnica.

Le valutazioni di radice fondamentale e quelle di radice tecnica hanno entrambe carica di sostegno al Trading, anche se si adattano a tipologie differenti in alcuni casi comunque si integrano nell’operatività.

I fattori fondamentali sono rappresentati dalle sottostanti condizioni economiche, commerciali e finanziarie di un Paese.

Esiste una serie numerosa e variegata di variabili macroeconomiche capaci di influenzare il mercato valutario, in modo diretto e indiretto. La maniera in cui un dato macroeconomico riuscirà ad influenzare il mercato dei cambi potrà anche essere differente sul brevissimo e sul medio lungo periodo.

Ciascun dato, reso pubblico nello stesso momento per tutti i Trader, dal più piccolo al più importante, andrà a incidere sulla percezione delle condizioni correnti di un’economia e sulle aspettative per il futuro, offrendo dunque possibilità di Trading.

I principali dati su cui si concentrerà quotidianamente l’attenzione dei Trader saranno quelli relativi alla bilancia dei pagamenti e le sue componenti interne, i tassi d’interesse, l’inflazione, l’offerta di moneta, il bilancio dello Stato, il reddito nazionale e la produttività.

Questi dati sono fattori chiave nelle politiche di Trading e per questo i Trader aspetteranno le pubblicazioni di queste statistiche che di solito avverranno ogni mese, in giorni e orari prestabiliti.

Non esistono, almeno teoricamente, posizioni privilegiate nell’ottenimento di questo tipo di informazioni economiche.

Forex Trading: cos'è?
Forex Trading: cos’è?

Per l’analisi tecnica le contrattazioni sul mercato delle valute verranno definite produttive sia in termini di liquidità che di entità di volumi che avranno accesso agli scambi.

La presenza sul mercato dei cambi di attori quali Banche Centrali, Istituzionali e Market Maker ventiquattro ore su ventiquattro, è l’affermazione per definire il Forex il mercato liquido.

Secondo l’analista tecnico tutto questo verrà tradotto in maggiore facilità di negoziazione, trasparenza assoluta dei grafici, in quanto maggiori saranno i volumi sul mercato, maggiori saranno gli attori in gioco e minori saranno i prezzi erratici originati dai cosiddetti rumors che altereranno in maniera consistente le formazioni grafiche in mercati più sottili.

I Contract For Difference (CFD)

Il Contract For Difference (CFD) è uno strumento finanziario derivato il cui valore rispecchia quello di un bene sottostante, come ad esempio una coppia di valute, un titolo azionario, un indice di borsa. Il valore del Contract For Difference varierà in funzione del valore del bene sottostante.

Il Contract For Difference è sostanzialmente un contratto in cui due controparti si impegneranno a pagarsi reciprocamente la differenza tra il prezzo di un bene di riferimento, ovvero il bene sottostante al momento dell’inizio del contratto o comunemente detta apertura della posizione, ed il prezzo al momento della fine del contratto o comunemente detta chiusura della posizione.

L’utilizzo dei Contract For Difference presenterà indubbi vantaggi rispetto al Trading diretto sui singoli sottostanti.

Ora si elencheranno alcune delle specialità di questo strumento, come ad esempio:

  • La leva finanziaria;
  • Accesso ai dividendi ed agli interessi;
  • Le commissioni basse;
  • Possibilità di andare long e short;
  • Nessuna scadenza tramite il Rollover sul contratto successivo.

Inoltre sarà importante sapere come ogni singola voce potrà essere utilizzata per operare:

  • Leva: l’utilizzo di un margine per fare Trading sfruttando un capitale di base più ampio;
  • Currency: la valuta in cui sarà negoziato il sottostante;
  • Dimensioni del lotto: le dimensioni del lotto su cui si farà Trading su ogni piattaforma;
  • Margine Per Lotto: il margine richiesto per aprire una posizione su un singolo lotto di ogni strumento;
  • Spread Standard: la differenza tra il prezzo denaro e il prezzo lettera di ogni strumento in condizioni di mercato ordinarie;
  • Incremento: l’incremento minimo di prezzo per ogni strumento;
  • Interesse Overnight Vendita o Acquisto: il premio annuale addebitato o accreditato per lotto per notte per ogni strumento;

  • Orario di Trading: il lasso di tempo espresso in GMT per cui sarà possibile fare Trading sullo strumento specificato;
  • Mesi della Quotazione: i mesi in cui saranno disponibili i contratti Futures offerti;
    Strumento: la coppia di valute Forex o asset sottostante del prodotto Contract For Difference su cui fare Trading;
  • Cambio: dove l’asset sottostante verrà negoziato;
  • Unità: l’unità in cui è quotato ogni lotto.

Anche il forex con i tassi di cambio è stato incluso nei Contract For Difference.

Con questi strumenti sarà possibile negoziare:

  • Azioni;
  • Valute;
  • Obbligazioni;
  • Commodity;
  • Indici;
  • Preziosi;
  • ETF;
  • Bond.

Per di più attraverso tutti questi strumenti si potrà scegliere se:

  • Investire: aprire delle posizioni di medio e lungo termine con leve medio/basse rispetto al capitale a disposizione, consentirà di avere a disposizione diversi di strumenti di investimento e di trasformare il proprio conto di Trading in un eccellente mezzo di diversificazione del portafoglio.
  • Coprirsi dai rischi: i margini ridotti richiesti dai Contract For Difference e la possibilità di andare anche Short, consentirà di coprire i rischi di altri strumenti finanziari dove si sarà più scoperti.
  • Speculare: compiere operazioni di brevissimo termine ed anche di leve elevate, e sfruttare i micro movimenti che ogni giorno si presenteranno nei mercati, ma bisognerà fare attenzione ad utilizzare gli Stop Loss.
Aiclu.it Il Team di Aiclu.it è composto da Trader, broker ed analisti finanziari professionisti appassionati di trading online e web.

Vuoi arrotondare il tuo stipendio?

Prova il Trading binario con easyAutotrading

easyAutotrading nuovo Robot Auto trading binario!

easyAutotradingChi svolge abitualmente trading online con le opzioni binarie o con prodotti finanziari simili, conosce bene l'importanza di poter investire in Borsa sfruttando le preziose indicazioni fornite da certi “software di auto trading”, ossia di utility finanziarie (software robot) in grado di segnalare all'utente tendenze di mercato e “Asset” sui quali investire.

La caratteristica di questi “Software robot”, nella fattispecie delle opzioni binarie quale strumento di trading di nostra competenza, è quella di saper riconoscere con un certo anticipo la tendenza dei prezzi del mercato, e di poter essere impostati per negoziare automaticamente con la nostra piattaforma di trading di fiducia.

Semplice da usare e totalmente Gratuito!


Il lavoro di un “Software di trading” è quello di consigliare l'utente su quali “Asset” investire, potendo scegliere se lasciare investire direttamente al “Robot”, oppure fare trading manualmente servendosi dei preziosi consigli di questi.

Prova il Robot Gratis!

Caratteristiche di easyAutotrading

easyAutotrading
  • Broker: 24option, BDSwiss;
  • Sistemi di trading: Martingale, Classico e Fibonacci;
  • Numero di transazioni: fino a 8 unità alla volta;
  • Scambi simultanei: 2 scambi per sessione di trading;
  • Tipo di Asset: fino a 8 coppie di valute Forex;
  • Scadenza delle opzioni: 60, 90 sec, 2, 3, 5 min;
  • Importo minimo investibile singolarmente: 5€;
  • Importo massimo investibile singolarmente: 500€;
  • Attivo in remoto: Nessun Download necessario;
  • Alta probabilità di guadagno: fino al 90% di probabilità di trade positivi.


Prova il Robot Gratis!





Prova le pzioni binarie con solo 10€!

Il Broker iqoption: 10€ deposito minimo 1€ trade minimo!

Prova le Opzioni binarie con soli 10€!



Prova il Trading con le Opzioni Binarie

Migliori Broker Opzioni binarie testati per Voi!

Una accurata selezione dei migliori broker opzioni binarie regolamentati e certificati CySEC.
Broker Bonus* Profitto* Recensione* Trading
BDSwiss Opzioni Binarie Conto VIP Esclusivo!
Conto Esclusivo!
Attiva il conto!
85% Recensione Broker"Fiducia Svizzera"
Recensione
Vai al Broker
iqoption Deposito 10€!
Trade minimo 1€!
Attiva Conto Demo!
91% Recensione Broker"Conto Demo"
Recensione
Vai al Broker
24Option Opzioni Binarie Uno dei broker
più utilizzati
al mondo!
Iscriviti Ora!
89% Recensione Broker"Segnali Gratuiti"
Recensione
Vai al Broker
Broker ETX Capital 100% immediato!
sul primo deposito!
Ottieni il Bonus!
85% Recensione Broker"Rischi limitati"
Recensione
Vai al Broker
* Si applicano termini e condizioni del Bonus | Gli investitori possono perdere tutto il loro capitale da trading di opzioni binarie
N.B.: I Brokers elencati sono certificati e autorizzati in Italia  dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).
*Bonus di Benvenuto: è un Bonus progressivo offerto dal Broker al primo deposito obbligatorio.
*Premi: è il valore in percentuale massimo di guadagno che i Brokers offrono per una negoziazione "In The Money".
*Deposito minimo: la cifra minima di denaro o il deposito minimo accettato dal broker per aprire un conto reale.
*Trade minimo: Il valore minimo di denaro accettato dal broker per aprire un trade di mercato.
*Conto Demo: I Brokers selezionati una volta effettuato il primo deposito obbligatorio, permettono di negoziare con un conto demo, senza soldi veri.

Rischia solo il capitale che sei disposto a perdere. Questo messaggio non costituisce un consiglio di investimento.