Coppia USD/CAD al minimo

Cala al minimo da due mesi a questa parte, questa è la sorte del Dollaro americano contro il cugino canadese questo giovedì, dopo la pubblicazione dei dati misti USA e nonostante ci sia stato un’ulteriore calo del greggio.

La coppia USD/CAD ha scambiato 1,3924 facendo registrare una discesa dello 0,66%, la quota di supporto la troviamo a 1,3825 e la quota di resistenza a 1,4003.
Il Dipartimento per il Lavoro USA in un proprio report ha dichiarato che le domande di sussidio per disoccupazione sono aumentate di 11.000 unità portandosi a 275.000 dalle 264.000 della settimana precedente.

Il Dollaro canadese che come sappiamo è legato all’andamento delle materie prime questa volta sembra non aver risentito del calo del prezzo del greggio.

I futures del greggio con consegna ad aprile ritornano verso quota 32 dollari al barile dopo essere arrivati anche a quota 34 durante la settimana, i dati relativi alle scorte di greggio americane sono salite al massimo storico e questo non ha fatto altro che alimentare i timori per un eccesso delle scorte globali.

La moneta canadese sale anche contro la nostra moneta comune con la coppia EUR/CAD che scende dello 0,72% a 1,5723.

Per quanto riguarda l’Eurozona i dati di questa settimana hanno messo in risalto un aumento dei prezzi al consumo dello 0,4%, su base mensile il dato è sceso dell’1,6% il mese scorso, come previsto.

Prova il Trading online con un Conto Demo Gratuito

Conto Demo Gratuito!
Azioni Amazon con 24option

Leave a Reply