Come fare trading online con i CFD

Il Trading CFD: come operare?

Per capire come fare Trading online con i CFD vi occorre sapere prima cosa sono i CFD.

Il Trading CFD è basato sui CFD (contratti per differenza). Sono dei strumenti finanziari derivati, con i quali è possibile trarre profitto grazie alla variazione dei prezzi di:

  • Azioni;
  • Materie prime;
  • Indici;
  • Etf;
  • altri strumenti.

Chi emette i CFD?

I CFD sono emessi dalle società di brokeraggio (ESI).

I rischi annessi alle emissioni dei CFD sono principalmente sono due:

  • Il rischio di prezzo, pagare i clienti perché la negoziazione va a suo favore e il rischio di controparte;
  • Sostenere le perdite dell’inadempienza delle condizioni dell’investitore quando la negoziazione è in perdita.

Investire nel mercato azionario significa investire contro grandi fondi d’investimento che negoziano tramite i CFD (contratti per differenza). Gli investitori tradizionali hanno i loro profitti solo se le quotazioni azionarie sono in rialzo. Negoziando con i CFD si possono avere guadagni annuali sia se le quotazioni sono in rialzo che in ribasso.

E’ importante, per chi investe nei mercati finanziari, sfruttare al meglio i movimenti dei mercati finanziari.

Un ottimo broker che offre i CFD deve fornire ai suoi clienti un vasta gamma di asset per dare l’opportunità di negoziare in diversi mercati finanziari.

Chi vuole vuole investire e guadagnare con i CFD deve essere paziente, avere tempo da dedicare e naturalmente fondi da investire. Chi investe deve lavorare duramente e trarre insegnamento dai propri errori, bisogna seguire delle regole precise e una strategia di trading.

Attualmente i CFD sono lo strumento finanziario più utilizzato.

Il CFD viene calcolato al valore dell’investimento e al valore della scadenza del contratto. Con i CFD il trader non possiede realmente l’attività prescelta.

Chi sceglie di negoziare in CFD a i suoi profitti in base alla posizione presa, quando il prezzo aumenta o quando cala. I CFD sono negoziati in contanti e non in beni reali.

Per iniziare a fare Trading con i CFD bisogna seguire alcuni semplici passi, il video di seguito, vi illustrerà come iniziare.


Vi mostriamo un Esempio pratico di Trading CFD con il broker iQoption:

Per prima cosa Apri un Conto Demo gratuito.

Esegui la procedura guidata e registrati gratis attivando il conto. Da qui, potrai iniziare ad esercitarti con il Conto Virtuale Gratuito di 10.000$.

    1. Dall’elenco degli strumenti di Trading scegliere Titoli. 
      Scegliere Titoli per fare Trading CFD

      Scegliere Titoli per fare Trading CFD

    2. Selezionare l’Asset con cui si desidera negoziare.
      Selezione Asset con cui si desidera negoziare

      Selezione Asset con cui si desidera negoziare

    3. Inserire l’importo di denaro che intendete investire.
      Importo di denaro da investire

      Importo di denaro da investire

    4. Scegli il moltiplicatore*. In questo modo avrete l’occasione di investire importi maggiori del vostro saldo a disposizione. Quindi il potenziale di profitto sarà maggiore tanto quanto le perdite.
      Moltiplicatore*

      Moltiplicatore*

      *Moltiplicatore: il moltiplicatore permette di gestire operazioni superiori ai propri fondi a disposizione.
      Esempio: se apri un trade di 10 euro e imposti il valore del moltiplicatore x10, il potenziale profitto o la potenziale perdita vengono calcolati come se tu stessi investendo 100 euro.

    5. A seconda della previsione del valore dell’asset se aumenterà o diminuirà cliccare acquistare o vendere.
      Previsione andamento Asset

      Previsione andamento Asset

    6. Cliccare sull’opzione “Chiusura automatica” per impostare i livelli di Stop Loss e Take Profit.
      Lo Stop Loss chiude la posizione una volta raggiunta la percentuale di perdita stabilita.

      Definire lo Stop Loss

      Mentre il Take Profit chiude la posizione una volta raggiunta la percentuale di profitto stabilita.

      Definire il Take Profit

    7. La posizione rimane aperta fin quando non verranno raggiunti i limiti dai voi preimpostati.Ricordiamo che avrete anche l’opportunità di chiudere il trade manualmente facendo clic su “Chiudi”.

Investire con i CFD

I CFD danno l’opportunita ai trader di investire su tutti gli strumenti finanziari come criptovalute, materie prime, indici azionari, azioni, obbligazioni. I Broker che offrono CFD danno il pieno accesso a questi mercati finanziari grazie alle piattaforme offerte.

La maggior parte dei mercati finanziari utilizza la vendita allo scoperto, questo mette in difficolta molti investitori. Questa regola viene utilizzata per non far vendere i commercianti a vuoto. Nei CFD invece la vendita allo scoperto protegge i profitti e diminuiscono le perdi su altri scambi.

Con i CFD ci sono vari tipi di ordine che servono per gestire il rischio quando si negozia. Servono per bloccare o limitare le perdite di negoziazione. E’ un ottimo strumento, che viene offerto dalla maggior parte dei broker, per non rischiare il proprio capitale.

Quando investiamo in CFD non ci sono commissioni da pagare ma ci sono gli Spread. Grazie ai spread i broker hanno i loro profitti. La parte negativa infatti dei CFD possiamodire che sono propri gli spread che fanno diminuire il guadagno sull’investimento andato a buon fine e fa aumentare le perdite se la negoziazione non riuscite. Lo spread viene pagata per ogni singola operazione effettuata.

Guadagnare con il Trading CFD

I Guadagni con i CFD sono tassati? Chi sceglie di negoziare con i CFD è perchè vuole guadagnare soldi. nei paesi come l’Austria o il Regno Unito i profitti ottenuti con i CFD sono tassati. Se i profitti con CFD è l’unica entrata si puo avere un imposta sul reddito. La tassazione per i profitti con l’investimento in CFD varia da paese a paese. Il consiglio è quello di consultiare un professionista fiscale.

Investire in CFD è sicuro solo se il broker scelto è regolamento dai regolatori finanziari come la CONSOB italiana oppure la CYSEC di Cipro o la FCA del Regno Unito. Per essere ulteriormente sicuro con i CFD è quello di avere una strategia di tradig e utilizzare al meglio le funzionalità disponibili del broker come l’ordine di Stop Loss che diminuisce le perdite di capitale.

Investire in CFD puo generare profiqui guadagni grazie alla leva. I profitti sono dati dal prevedere le variazioni dei prezzi dell’attività scelta con cui si negozia. I CFD hanno delle scadenze che di solito è l’ultimo giorno del mese, la scadenza viene decisa dai broker. I CFD con scadenza sono le materie prime come rame, oro, gas ecc.

I prezzi dei CFD varia da broker a broker. Il CFD viene calcolato in base a determinate componenti che compensano le anomalie del mercato finanziario. Come guadagnano i broker? I Broker guadagno grazie ai spread che ogni broker paga ogni qual volta apre un ordine di negoziazione.

Come sappia i CFD sono dei contratti con due parti chi acquista e chi vende. I CFD consentono all’investitore di negoziare sulle oscillazioni dei prezzi sia al rialzo che al ribasso. Se il trader riesce a prevedere l’andamento del prezzo dell’attività prescelta, il broker (venditore) deve pagare la differenza del prezzo per il periodo del contratto e viceversa.

I CFD sono riconosciuti in molti paesi come Regno Unito, Italia, Germania, ecc.

Quando scegliamo un broker va controllata da cima a fondo prima investire i soldi. Il trading e come il gioco d’azzardo? I CFD e il gioco d’azzardo sono controllati e regolamentati in più paesi. La differenza che troviamo tra di loro è che se perdo con il gioco d’azzardo perdo solo i soldi puntati. Invece con i CFD la musica cambia, le perdite sono maggiori sopratutto se viene utilizzata male la leva finanziaria

Prova il Trading online con un Conto Demo Gratuito

Conto Demo Gratuito!

Conto Trading Demo Gratis

Conto Demo Gratuito!